Nerello Cappuccio - Benanti

Nerello Cappuccio - Benanti

Prezzo di listino
€25,00
Prezzo scontato
€25,00
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

ll Nerello Cappuccio o Mantellato, vitigno autoctono della zona etnea, deve il suo nome al singolare portamento (a cappuccio, a mantello) della pianta coltivata ad alberello. D'origine ignota, è stato da sempre presente nelle vigne etnee insieme al Nerello Mascalese, anche se in piccole percentuali (15-20%). Negli ultimi decenni è stato soggetto ad un continuo abbandono da parte dei viticoltori, tanto da rischiare l'estinzione.
Il Nerello Cappuccio di Benanti affina in botti da 225 litri per 8-10 mesi circa ed è un rosso secco, giustamente acido, poco tannico e armonico.
Si abbina ottimamente con le carni rosse e i formaggi stagionati.

Scheda del vino Benanti Nerello Cappuccio 2017

Regione Sicilia
Vitigno principale Nerello Cappuccio
Uvaggio Nerello Cappuccio 100%
Alcol (%) 13,5
Contiene solfiti
Imbottigliato da Azienda Vinicola Benanti s.r.l. - Viagrande (CT) - Italia
L’azienda

Dal 1988 l'azienda vinicola Benanti ha riportato l'eccellenza nei vini Etnei.

La sua ricetta é stata valorizzare i vecchi vitigni autoctoni coltivati su circa 30 ettari tra il versante sud e quello nord. I vini sono realizzati con moderne tecnologie sempre nel rispetto del territorio e con un solo obiettivo: produrre eccellenti vini dell'Etna sull'Etna.

Tappo Sughero
Abbinamenti carne rossa, primi a base carne, formaggi stagionati
Occasione A lume di candela, Barbeque, Degustazione tra esperti, My way, Un grande classico per non sbagliare